CAPITALE TOTALE 9.675.003 €
PORTAFOGLIO 9.675.003 €
CAPITALE NECESSARIO 9.798.003 €
TASSO MEDIO 14,2% p.a.

Contratto di Prestito Quanloop

  1. Disposizioni Generali
    1. I termini del presente Contratto di Prestito si basano e devono essere rispettati insieme ai Termini e Condizioni Generali di Quanloop pubblicati sulla Piattaforma (di seguito denominate “Condizioni Generali”) e altri termini menzionati nelle Condizioni Generali. Le espressioni e la terminologia generale, tra i quali Debitore, Investitore, Piattaforma, Quanloop e Utente, utilizzati nel presente Contratto, sono descritti nelle Condizioni Generali. Tutti i rapporti tra l’Investitore e il Debitore o Quanloop che non sono regolati dal presente Accordo sono soggetti alle Condizioni Generali o ad altra documentazione legale pubblicata sulla Piattaforma e alla legge estone.
    2. Il presente Contratto di Prestito (di seguito denominato Contratto o Contratto di Prestito) è il Contratto stipulato tra Quanloop Usaldusfond (un fondo in accomandita semplice registrato in Estonia con il numero di registro 14496178 e avente sede legale in Rotermanni 18/1, Tallinn, 10111, Estonia, di seguito denominato il Debitore), e una persona verificata e identificata da QUANLOOP OÜ (società registrata in Estonia con il numero di registro 16200698 e con sede legale a Rotermanni 18/1, Tallinn, 10111, Estonia, di seguito denominata Quanloop) per utilizzare la Piattaforma di proprietà e amministrata da Quanloop secondo le Condizioni Generali di Quanloop pubblicate su questa Piattaforma (di seguito denominato Investitore).
    3. L’oggetto del presente Contratto è la raccolta di prestiti a breve termine regolarmente concessi dall’Investitore al Debitore nella misura del denaro aggiunto alla Piattaforma e offerto dall’Investitore al Debitore, dove ogni prestito a breve termine è per una durata di ventiquattro (24) ore allo scopo di finanziamento di entità commerciali tramite credito commerciale (di seguito denominato Prestito). L’Investitore stipula il Contratto come indicato nel presente Contratto, ed ogni prestito a breve termine è concluso ai sensi dello stesso Contratto in cui l’Investitore ha dato il suo consenso a stipulare il Contratto di Prestito utilizzando il denaro trasferito dal conto bancario dell’Investitore al conto clienti Quanloop come indicato nel presente Contratto.
    4. Il presente Contratto di Prestito viene stipulato sulla Piattaforma dall’Investitore e dal Debitore (di seguito denominati le Parti del Prestito o ciascuna separatamente una Parte del Prestito) come segue: dall’Investitore al momento dell’apertura di un conto sulla Piattaforma, accettando le Condizioni Generali di Quanloop e aggiungendo denaro alla Piattaforma, e dal Debitore, alla sottoscrizione di un accordo di clientela con Quanloop e conferendogli il mandato di gestire il rapporto delle Parti del Prestito come descritto nel presente Contratto.
    5. Indipendentemente dalla residenza, dall’ubicazione o dalla sede dell’Investitore, il luogo di adempimento per tutte le prestazioni contrattuali del presente Accordo è la Repubblica di Estonia. Qualsiasi riferimento nell’Accordo a un’ora specifica si riferisce all’ora del fuso orario estone – Eastern European Time (EET – UTC+02:00) in inverno, e Eastern European Summer Time (EEST – UTC+03:00) in estate. L’intero processo di presa in prestito-cessione in prestito, il pagamento degli interessi, il rimborso del capitale del prestito, il pagamento di una multa e il ritiro del denaro sul conto bancario dell’Investitore avviene nella Repubblica di Estonia. Qualsiasi questione non coperta dal presente Accordo dovrebbe essere risolta ai sensi della documentazione legale pubblicata sulla Piattaforma secondo la legge estone.
  2. Le Parti del Prestito confermano che:
    1. ciascuna Parte del Prestito ha verificato e identificato la parte opposta prima di stipulare l’Accordo;
    2. ogni Parte del Prestito ha specificato la parte opposta prima di fare una proposta di stipula del Contratto di Prestito in un modo che sia sufficientemente definito e che indichi l’intenzione dell’Investitore di essere legalmente vincolato dal Contratto da stipulare se la proposta viene accettata, dando il consenso a stipulare il Contratto di Prestito indicato da una dichiarazione diretta di intenti dell’Investitore;
    3. sono d’accordo con le Condizioni Generali ed il presente Accordo.
  3. Il Debitore conferma che:
    1. la stipula dell’Accordo e il compimento degli obblighi ivi esposti non sono in conflitto con qualsivoglia legge, costituzione del Debitore o altri documenti o altri accordi stipulati dal Debitore;
    2. il Debitore ha debitamente seguito le leggi e i regolamenti applicabili al Debitore (tra l’altro, il Debitore è in possesso delle licenze di attività richieste per il suo funzionamento), e che il Debitore ha seguito delle sane pratiche commerciali nelle sue attività;
    3. il Debitore conosce l’Investitore e ha accesso alle sue informazioni personali condivise con lui in modo esclusivo da Quanloop;
    4. il Debitore non fa alcuna proposta pubblica per ricevere denaro dal pubblico a scopo di depositare né per ricevere fondi rimborsabili in qualsiasi altro modo;
    5. il Debitore è pronto a condividere con l’investitore i proventi degli interessi derivanti dal finanziamento delle entità commerciali tramite il credito commerciale; tuttavia, comunica solo la disponibilità a prendere in prestito a condizioni di mercato adeguate, ma non richiede un prestito;
    6. il Debitore ha rispettato tutte le leggi e le restrizioni, in materia di tutela ambientale, direttamente o indirettamente collegate allo scarico di contaminazione, inquinamento, rifiuti, sostanze tossiche o pericolose nell’ambiente, o alla loro liquidazione in un lotto di terreno di proprietà o altrimenti utilizzato dal Debitore. Per quanto di conoscenza del Debitore, non sono stati né sono in procinto di essere stabiliti requisiti di protezione ambientale di questo tipo, la cui osservanza pregiudicherebbe l’adempimento degli obblighi derivanti dall’Accordo.
  4. L’Investitore conferma che:
    1. l’Investitore ha fornito a Quanloop e al Debitore informazioni aggiornate e corrette;
    2. la fonte del denaro che l’investitore ha trasferito sul conto bancario dei clienti di Quanloop è legale, che ha tutti i diritti di usare questo denaro e ha la possibilità di dimostrarlo su richiesta;
    3. l’Investitore ha sufficiente conoscenza della legislazione sul prestito e sul finanziamento, delle pratiche commerciali e dei rischi;
    4. l’Investitore ha letto tutta la documentazione sulla Piattaforma e ha compreso i rischi che possono derivare dal prestito al Debitore;
    5. il denaro che è stato trasferito sul conto bancario clienti Quanloop non viene reperito dal budget giornaliero della famiglia e nemmeno dalle attività aziendali giornaliere di un soggetto giuridico, poiché ritardi nella restituzione del denaro porterebbero a perdite imprevedibili per la famiglia o l’attività dell’Investitore;
    6. mantenendo un saldo positivo sul conto dell’Investitore, l’Investitore fa un’offerta per prestare denaro al Debitore e accetta di stipulare il Contratto di prestito con il Debitore alle condizioni del presente Contratto e con il tasso d’interesse annualizzato basato sulle più recenti preferenze di portafoglio dell’Investitore.
  5. Autorizzazione e mandato Quanloop
    1. L’Investitore consente a Quanloop di tenere il denaro dell’Investitore nel conto bancario clienti Quanloop. Il denaro viene tenuto nel conto bancario clienti Quanloop a titolo gratuito;
    2. L’Investitore pone dei limiti all’operatività di Quanloop con il proprio denaro se non allo scopo di prestare denaro al Debitore;
    3. L’Investitore autorizza Quanloop a prendere denaro dal suo conto per prestarlo al Debitore. Il denaro dovrebbe essere preso un Euro (€ 1,00) alla volta, creando un elenco di accordi di prestito separati per finanziare la domanda primaria pubblicata come Credito del Partner. Il denaro preso per finanziare il Prestito dovrebbe corrispondere al piano di rischio basato sul tasso prestito/valore (loan-to-value, LTV) e il tasso di interesse del Contratto di Prestito è il tasso di interesse corrente indicato dall’Investitore nelle sue preferenze di Portafoglio.
  6. Il capitale del prestito
    1. Il capitale di ogni prestito ai sensi del presente accordo è di un (1,00 €) euro.
  7. La durata/scadenza del prestito
    1. Il termine di ciascun Prestito in base all’Accordo è sempre un (1) giorno di calendario, ovvero ventiquattro (24) ore.
  8. Il tasso di interesse e i piani di rischio
    1. L’investitore definisce il tasso d’interesse annualizzato nelle sue preferenze di Portafoglio.
    2. Il tasso di interesse per un giorno è calcolato secondo la seguente formula: il tasso di interesse annualizzato ÷ il numero totale di giorni nell’anno civile in corso.
    3. L’investitore diversifica il suo portafoglio attraverso tre piani di rischio: Basso, Medio e Alto. Ogni piano di rischio ha una definizione diversa, come indicato nella sezione “Preferenze di portafoglio” delle Condizioni Generali. L’Investitore sceglie un tasso d’interesse diverso per ogni piano di rischio e limita Quanloop dal presentare un’offerta di prestito al Debitore per i Crediti con rapporti prestito/valore (LTV) più elevati.
    4. Il tasso d’interesse utilizzato nell’offerta di prestito è inferiore o uguale alla somma totale del valore della garanzia del Credito e la quota della Riserva di Sottoscrizione per tale Credito.
    5. Il calcolo degli interessi parte dal momento in cui viene preso il Prestito.
    6. L’attuale tasso d’interesse annualizzato utilizzato per prestare denaro ai sensi del presente Contratto è registrato nel Libro dei Prestiti dell’Investitore sulla Piattaforma.
    7. Il Debitore rimborsa gli interessi prima della data indicata nella sezione “Pagamento degli interessi” delle Condizioni Generali.
  9. Il calcolo della Garanzia e dell’LTV
    1. Il Debitore offre una garanzia di Gredito a garanzia del Contratto di Prestito. La gestione delle garanzie di credito viene effettuata secondo la Politica di Gestione delle Garanzie di Quanloop pubblicata sulla Piattaforma.
    2. Il rapporto prestito/valore (LTV) si basa sul valore della garanzia del Credito e sulla quota della Riserva di Sottoscrizione per questo Credito. Il calcolo del rapporto prestito/valore (LTV) viene effettuato in base alla formula: Valore del credito ÷ (garanzia del Credito + quota della Riserva di Sottoscrizione per tale Credito).
  10. Fare un’offerta di prestito al Debitore
    1. L’Investitore fa un’offerta di prestito di denaro come descritto nella sezione “Creazione e rimborso del credito” delle Condizioni Generali.
    2. Quanloop non prende in considerazione offerte fatte da Investitori per i fondi al di fuori della Piattaforma.
  11. Accettazione dell’offerta di prestito da parte dell’investitore
    1. Il Debitore sceglie di accettare o rifiutare l’offerta dell’Investitore come descritto nella sezione “Generazione e rimborso del credito” delle Condizioni Generali.
  12. Restituzione del prestito
    1. Il Debitore rimborsa il Capitale del Prestito secondo la Durata del Prestito trasferendo i fondi al suo conto sulla Piattaforma.
    2. Quanloop accredita il conto del Debitore e addebita il conto dell’Investitore sulla Piattaforma.
    3. Se il Debitore non riuscisse a rimborsare il Capitale del Prestito alla Scadenza del Prestito, Quanloop continuerà come descritto nella sezione “Creazione e rimborso del credito” delle Condizioni Generali.
  13. Altre disposizioni
    1. Il Debitore può prendere in prestito denaro da un Investitore almeno una volta al giorno;
    2. Il Contratto di prestito viene concluso in valuta Euro;
    3. Quanloop e il Debitore riconoscono che l’Investitore comprende pienamente i rischi del prestito di denaro; altrimenti, l’Investitore avrebbe informato Quanloop del contrario.
  14. Obblighi delle Parti
    1. Il Debitore si impegna ad utilizzare il Capitale del Prestito per lo scopo indicato, illustrato nelle Condizioni Generali di Quanloop.
    2. Se Quanloop viola uno qualsiasi degli obblighi specificati nell’Accordo o l’Investitore viene a conoscenza di una possibile violazione degli obblighi specificati nell’Accordo, l’Investitore ha il diritto di chiedere a Quanloop le informazioni in merito alla violazione o all’utilizzo del Capitale del Prestito da parte del Debitore. Quanloop si impegna a inviare la risposta entro dieci (10) giorni lavorativi dalla ricezione di tale richiesta dell’Investitore. Quanloop non sarà responsabile per qualsiasi superamento del limite di tempo, se l’invio della risposta appropriata non fosse possibile nei limiti di tempo per ragioni attribuibili all’Investitore (ad es. informazioni di contatto non accurate).
    3. Quanloop informa l’Investitore entro cinque (5) giorni se:
      1. ci sono cambiamenti nelle informazioni di contatto di Quanloop (indirizzo di posta, indirizzo e-mail, numeri di telefono);
      2. Quanloop o il Debitore hanno depositato una petizione presso il tribunale per l’avvio delle sue procedure di riorganizzazione;
      3. Quanloop o il Debitore o una terza parte hanno depositato una petizione presso il tribunale per una dichiarazione di bancarotta di Quanloop o del Debitore;
      4. si verificano eventi che compromettono la corretta esecuzione delle Condizioni Generali (compresa la presentazione di un reclamo fiscale nei confronti di Quanloop o del Debitore, per il cui rinvio Quanloop o il Debitore non hanno raggiunto un accordo con l’autorità fiscale, o il deposito di un reclamo in materia di protezione ambientale, o, nel caso di esproprio, sequestro o confisca di proprietà di Quanloop o del Debitore, o nel caso del verificarsi di altre circostanze che incidano sulla solvibilità di Quanloop o del Debitore);
      5. una qualsiasi delle conferme del Debitore di cui alla sezione 2 dell’Accordo si riveli non veritiera.
    4. L’Investitore e il Debitore si impegnano a non trasferire a qualsiasi terza parte i propri diritti ed obblighi derivanti dall’Accordo senza il previo consenso scritto dell’altra parte.
    5. Quanloop, il Debitore e l’Investitore dovranno portare a termine i propri obblighi nel modo corretto, in buona fede e con ragionevoli precauzioni, e seguire le prassi consolidate.
    6. Quanloop, il Debitore e l’Investitore saranno responsabili di ogni inadempienza o inadeguata esecuzione dei rispettivi obblighi.
    7. Quanloop, il Debitore e l’Investitore non saranno responsabili della violazione di un obbligo, se causata da forza maggiore. La forza maggiore comprende le circostanze al di là del controllo della parte obbligata, compresa l’interferenza illegale di un terzo con terzi (ad esempio, minaccia di bomba, rapina in banca, ecc.), come anche altri eventi al di là del controllo della parte (ad esempio, sciopero, moratoria, interruzione di corrente, interventi, ecc.).
    8. Quanloop e il Debitore non sono responsabili dei servizi o delle informazioni forniti da terzi, né per le perdite indirette (ad esempio perdite di profitto, ecc.) né per i danni non materiali subiti dall’Investitore.
    9. Quanloop e il Debitore non saranno responsabili di ogni perdita o danno derivante da cambiamenti riguardo a valuta estera, titoli e altri rischi d’investimento.
    10. Quanloop e il Debitore non saranno responsabili di alcun danno causato dall’ignoranza di Quanloop o del Debitore in merito alla competenza di una persona giuridica o alla capacità di una persona fisica.
    11. Quanloop e il Debitore sono responsabili del danno, se provocato dall’intento di Quanloop o del Debitore, salvo diversa disposizione di legge.
    12. L’intera responsabilità di Quanloop e/o del Debitore nei confronti di un Investitore è limitata all’importo del denaro trasferito sul conto clienti Quanloop dall’Investitore. Se l’Investitore ha dei reclami relativi all’adempimento dell’Accordo, l’Investitore è tenuto a presentarli a Quanloop immediatamente e in ogni caso non oltre trenta (30) giorni lavorativi a partire dalla data in cui l’Investitore è venuto a conoscenza o sarebbe dovuto venire a conoscenza di tale reclamo.
    13. L’investitore è obbligato ad assicurarsi che le sue informazioni (informazioni di contatto, informazioni sul conto bancario, informazioni riguardo il diritto di rappresentanza, ecc.) indicate nell’Accordo siano aggiornate e corrette durante il periodo di validità di tale Accordo. L’Investitore è obbligato a confermare l’accuratezza delle informazioni, in caso di richiesta di tale conferma da parte di Quanloop. Quanloop e il Debitore non sono responsabili di alcuna perdita o danno derivante da informazioni inesatte (compresa l’assenza dei dati) fornite dall’Investitore.
    14. L’Investitore è l’unico responsabile per il danno causato dal fornire accesso al suo indirizzo di posta o conto bancario o ad altre informazioni riguardanti l’Accordo e il compimento dell’Accordo verso terze parti.
    15. L’Investitore indennizzerà Quanloop o il Debitore per qualsiasi perdita in cui dovessero incorrere a seguito di errata dichiarazione, mancata segnalazione o mancata adozione delle modifiche richieste.
  15. Modifica dell’Accordo. Conclusione dell’Accordo
    1. L’Investitore ha il diritto di cambiare le preferenze del suo Portafoglio in qualsiasi momento. Col prestito successivo entreranno in vigore nuovi tassi di interessi e budget di investimento.
    2. Il Debitore ha il diritto di rifiutare di prendere in prestito il denaro, il prelievo di denaro e di concludere l’Accordo senza darne alcun preavviso:
      1. se l’Investitore non fornisce un numero personale di conto IBAN o altre informazioni, compreso se l’Investitore non informa del cambiamento dei dati o non conferma le sue informazioni quando Quanloop richiede conferma;
      2. se sorge il fondato sospetto che il denaro trasferito dall’Investitore al conto bancario dei clienti di Quanloop non sia legale o che alcune delle conferme dell’Investitore di cui alla sezione 3 dell’Accordo possano non essere veritiere;
      3. Quanloop riceve informazioni credibili sulla morte o recesso dell’Investitore;
      4. se si verifica un’altra situazione in cui non ci si può ragionevolmente aspettare che Quanloop continui ad applicare l’Accordo, tenendo conto di tutte le circostanze e gli interessi reciproci delle Parti.
    3. Quanloop notificherà all’Investitore la conclusione dell’Accordo.
  16. Altri Termini e Condizioni
    1. Le controversie derivanti dal’Accordo sono risolte dall’Accordo dell’Investitore e del Debitore. In caso di mancato accordo, la controversia viene risolta presso il Tribunale della Contea di Harju in Estonia. L’Accordo è soggetto alle leggi della Repubblica di Estonia.
    2. Gli avvisi, i consensi, le approvazioni, ecc. relativi all’Accordo sono preparati e inviati all’altra Parte del Prestito o al rappresentante della Parte del Prestito all’indirizzo e-mail indicato nel conto dell’Investitore o sulla Piattaforma.
    3. L’Investitore e il Debitore hanno convenuto che qualsiasi obbligo di avvisare l’Investitore è adempiuto correttamente quando Quanloop ha inviato le informazioni appropriate all’indirizzo di posta elettronica, dell’Investitore o del suo rappresentante, indicato nel conto dell’Investitore. L’Investitore comprende che se nasconde il proprio indirizzo e-mail (utilizzando un software, programma o servizio che protegge l’e-mail dell’investitore) durante la creazione del suo conto Quanloop, l’Investitore potrebbe non riuscire a ricevere e-mail da Quanloop. L’Investitore è il solo e unico responsabile a che le informazioni utilizzate per creare un conto sulla Piattaforma siano accurate. L’Investitore e il Debitore hanno convenuto che qualsiasi obbligo di ottenere il consenso (preventivo) dell’Investitore è adeguatamente soddisfatto quando Quanloop ha inviato le informazioni sulle questioni riguardanti il consenso ed il requisito per il consenso all’indirizzo e-mail dell’Investitore o del suo rappresentante indicato nel conto dell’Investitore e l’Investitore non ha espressamente dichiarato a Quanloop, entro il termine prescritto, che l’Investitore non accetta di continuare l’Accordo o non dà il suo consenso. In ogni caso, l’e-mail inviata da Quanloop si considera ricevuta dal destinatario dell’e-mail quando sono trascorsi tre giorni dall’invio dell’e-mail stessa.
    4. L’Accordo entra in vigore al momento del primo prestito di denaro tramite il prestito autorizzato dall’Investitore al Debitore, e rimarrà valido fino all’ultimo pagamento degli obblighi proprietari, degli interessi di mora calcolati e delle spese non pagate del precedente Prestito all’Investitore da parte del Debitore.
    5. Con la sottoscrizione dell’Accordo come definito nella sezione “Disposizioni Generali” del presente Accordo, l’Investitore conferma di aver letto l’Accordo e di aver compreso gli impegni assunti nell’ambito dell’Accordo.
    6. Le modifiche e le integrazioni all’Accordo entrano in vigore con la pubblicazione della nuova edizione dell’Accordo sulla Piattaforma, a meno che le Parti del Prestito non abbiano concordato diversamente. Quanloop notifica all’Investitore le modifiche e le integrazioni all’Accordo inviando una notifica corrispondente all’indirizzo e-mail indicato nell’Accordo. Se l’Investitore non è d’accordo con le modifiche e le integrazioni, l’Investitore ha il diritto di rescindere l’Accordo entro sette (7) giorni dal ricevimento di tale notifica. Se l’Investitore non rescinde l’Accordo, l’Accordo continua e le modifiche e i supplementi si applicano all’Investitore.

Dichiarazione di non responsabilità: Alcuni testi su questo sito web sono puramente per le comunicazioni di marketing. Nulla di quanto pubblicato da Quanloop costituisce una raccomandazione di investimento, né si deve fare affidamento sui dati o i contenuti pubblicati da Quanloop per qualsiasi attività di investimento. Quanloop raccomanda vivamente di effettuare la propria ricerca indipendente e/o di parlare con un professionista qualificato dell’investimento prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria.